Alior Bank vale 400 min, in due in gara, buon momento investire-Zaleski

mercoledì 27 maggio 2015 19:52
 

MILANO, 27 maggio (Reuters) - La quota del 25% detenuta dalla Tassara nella polacca Alior Bank vale 400 milioni e non c'è una scadenza per la cessione della partecipazione.

È quanto ha detto Romain Zaleski a margine dell'inaugurazione della nuova sede Mittel che ha raggruppato gli uffici a Milano.

"La quota vale 400 milioni e le offerte al momento sono due: Société Générale e Pzu. Non c'è una deadline", ha detto il finanziere franco polacco aggiungendo: "Non ci sono state offerte vincolanti".

Zaleski, fondatore della Tassara, al momento non ha più cariche a seguito dell'accordo di standstill con le banche che stanno liquidando tutti gli investimenti per ripagare i debiti con le banche creditrici.

Parlando più in generale, Zaleski ha detto che "questo è un buon momento per investire in Italia e in Europa e qualche piccolo investimento l'ho fatto di natura personale".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia