Italia usi 'tesoretti' per migliorare conti, non altri scopi- Buti (Ue)

martedì 26 maggio 2015 16:22
 

ROMA, 26 maggio (Reuters) - L'Italia deve destinare eventuali risorse aggiuntive che si trovino nelle pieghe del bilancio pubblico per migliorare i saldi e non per altri scopi.

Lo ha detto il direttore generale per gli Affari economici e finanziari della Commissione Ue, Marco Buti.

"Ogni ipotesi di fantomatici tesoretti e di uso acrobatico dei miglioramenti dovuti al calo degli interessi deve servire ai miglioramenti dei saldi di bilancio e non per altri possibili scopi", ha detto Buti nel corso di un convegno a Roma sulle raccomandazioni della Ue all'Italia.

Il governo puntava ad usare per i ceti meno abbienti gli 1,6 miliardi derivanti dalla differenza di 0,1 punti tra il deficit programmatico e tendenziale.

In realtà la cifra è stata poi devoluta alle pensioni per adempiere alla sentenza della Consulta sulle mancate indicizzazioni.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia