BORSE ASIA-PACIFICO - Mercati tonici su Wall Street, brillano Shanghai e HK

venerdì 22 maggio 2015 08:47
 

INDICE                        ORE  8,36    VAR %    CHIUS. 2014
 ASIA-PAC.                     509,02       1,01     467,23
 TOKYO                         20.264,41    0,30     17.450,77
 HONG KONG                     27.947,83    1,54     23.605,04
 SINGAPORE                     3.452,75     0,37     3.365,15
 TAIWAN                        9.638,80     0,63     9.307,26
 SEUL                          2.146,10     1,10     1.915,59
 SHANGHAI COMP                 4.641,38     2,47     3.234,68
 SYDNEY                        5.664,70     0,04     5.411,02
 MUMBAI                        28.001,67    0,69     27.499,42
                                                     
 
     22 maggio (Reuters) - Mercati azionari dell'area Asia-Pacifico in
territorio positivo nell'ultima seduta della settimana sul nuovo record di Wall
Street dopo le minute della Fed che non danno indicazioni temporali sul rialzo
dei tassi e il dollaro sulla difensiva su deboli dati macro.
    Intorno alle 8,36 italiane l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico
, che non comprende Tokyo, guadagna l'1%. 
    Tokyo ha chiuso in salita dello 0,30% con la Boj che ha confermato la
politica di stimolo monetario e un live miglioramento dello scenario economico.
    I mercati cinesi hanno toccato in corso di seduta un nuovo massimo da sette
anni con gli investitori che scommettono sulla fine di un mese di
consolidamento.
    SHANGHAI, sull'aspettativa che il governo di Pechino vari nuove
misure di stimolo, è in rialzo di oltre il 2%; bene anche HONG KONG che
guadagna intorno all'1,6%, mentre il titolo Prada perde lo 0,11%.
    SIDNEY chiude piatta schiacciata dai bancari.
    Chiusura in rialzo dello 0,6% per TAIWAN sostenuta dai titolo
tecnologici e bancari.
    SEUL chiude sopra l'1%, il risultato giornaliero migliore in un mese
mettendo a segno un +1,9% come media settimanale, il massimo dal 17 aprile. 
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia