PUNTO 1-Banda larga, in prossimi giorni decreto su piano strategico-Giacomelli

giovedì 21 maggio 2015 17:03
 

(Aggiunge dichiarazioni di Giacomelli)

ROMA, 21 maggio (Reuters) - Il governo varerà nei prossimi giorni il primo decreto per rendere operativo il Piano strategico per la banda larga, con dettagli su "strumenti, risorse, tempi e modalità".

Lo ha detto il sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli, a margine di un convegno sulle tlc.

"Il piano per la banda larga del governo ha ricevuto unanime apprezzamento. Nei prossimi giorni un decreto dettaglierà strumenti, risorse, tempi e modalità, quindi speriamo sia davvero la volta buona", ha detto Giacomelli.

Sulla questione se il decreto obbligherà tutte le reti di servizi ad ospitare i cavi in fibra ottica, come scritto dal Sole 24 Ore ieri, il sottosegretario ha fornito nel corso dell'intervento alcuni dettagli: "Nel decreto ci sarà anche un ulteriore lavoro che riguarda il superamento di una serie di problemi burocratici. Si cercherà di aiutare l'operazione riguardo agli oneri nel rapporto con le amministrazioni locali; l'idea è di spingere sul catasto delle infrastrutture del sottosuolo e soprassuolo con l'obbligo (dei gestori di servizi di rete) di comunicare la dislocazione delle loro infrastrutture, in modo da offrire agli operatori (della banda larga) certezza sulla operatività e le risorse di cui hanno bisogno".

Interpellato dai giornalisti sui dettagli del provvedimento si è poi limitato a dire: "Il testo è a palazzo Chigi", cioè fuori dalla sua giurisdizione.

(Roberto Landucci)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia