Banda larga, riaperte consultazioni su richiesta Telecom Italia - Giacomelli

giovedì 21 maggio 2015 15:30
 

ROMA, 21 maggio (Reuters) - Il governo italiano dovrà ridefinire le aree di intervento per il piano di sviluppo della rete telefonica a banda larga, in seguito alla riapertiura delle consultazioni su richiesta di Telecom Italia.

Lo ha detto il sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, a margine di un convegno a Roma.

L'ex incumbent ieri ha annunciato che intende aumentare gli investimenti sulla rete, che porta la fibra ottica fino all'appartamento del cliente (fiber to the home, ftth) a 700 dai precedenti 500 milioni al 2017.

"In questo momento si sono riaperte le consultazioni su richiesta di Telecom Italia", ha detto Giacomelli. "Lo consideriamo un fatto positivo per ulteriori investimenti. Questo ci portera a ridefinire le aree di intervento".

(Giselda Vagnoni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia