Telecom, 33% capitale presente segue proxy, vota contro politica remunerazione

mercoledì 20 maggio 2015 18:06
 

ROZZANO (Milano), 20 maggio (Reuters) - Telecom Italia ha approvato la relazione sulla remunerazione ai suoi top manager, ma incassando il voto contrario di circa il 19% del capitale, se si considera che la presenza in assemblea sia quella annunciata dal presidente Giuseppe Recchi in apertura, cioè il 57,13% del totale.

Recchi non ha aggiornato il dato durante i lavori.

Secondo quanto annunciato dal notaio, il 65,9% del capitale presente ha votato a favore, il 33,55% ha votato contro.

Il proxy adviser Iss ha raccomandato ai fondi di votare contro la politica di remunerazione dei top manager.

Il voto sul bilancio ha avuto voti favorevoli pari al 98,3%, quello sulla destinazione dell'utile al 97,8%.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia