Sky Italia non preoccupata di istruttoria Antitrust su diritti tv-Zappia

mercoledì 20 maggio 2015 13:20
 

MILANO, 20 maggio (Reuters) - Sky Italia non è preoccupata dell'apertura da parte dell'Antitrust di un'istruttoria relativa alla modalità di assegnazione dei diritti tv del campionato di Serie A per il triennio 2015-18.

Lo ha detto l'AD Andrea Zappia, a margine di una conferenza stampa.

"Preoccupati proprio zero", ha risposto Zappia a chi gli chiedeva se fosse preoccupato per l'avvio dell'istruttoria.

Ieri l'Antitrust ha reso noto di aver aperto un'istruttoria nei confronti delle società Sky Italia, Rti-Mediaset, Infront Italy e della Lega Nazionale Professionisti di Serie A in merito all'assegnazione dei diritti televisivi per il campionato di calcio nel triennio 2015-2018 al fine di verificare "se siano intervenuti 'accordi spartitori' fra Sky e Mediaset".

"Non possiamo interpretare l'Antitrust. L'Antitrust ha iniziato una sua procedura su cui deve lavorare, vedremo", ha aggiunto.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia