Banche, Unicredit auspica che misure governo su crediti vadano avanti-dg

martedì 19 maggio 2015 18:22
 

MILANO, 19 maggio (Reuters) - UniCredit < CRDI.MI> auspica che il piano di riforma della legge fallimentare e delle procedure concorsuali teso a rendere più agevole per le banche italiane la gestione dei crediti deteriorati allineandole alle best practice europee vada avanti.

Lo ha detto a margine di un evento a Milano il direttore generale Roberto Nicastro.

"Auspichiamo che la cosa vadA avanti. Negli ultimi 3-4 giorni non ho avuto notizie ma mi dicono comunque che la cosa sta andando avanti", ha detto Nicastro.

Il premier Matteo Renzi ha annunciato che nelle settimane successive sarebbero presentate delle misure sui crediti deteriorati che metteranno le banche italiane nelle stesse condizioni di altri Paesi.

Il riferimento era appunto alla riforma dellla legge fallimentare e delle procedure concorsuali oltre che all'accorciamento dei tempi di ammortamento fiscale delle perdite su crediti.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia