Azimut, Timone Fiduciaria avvia cessione fino a 5,26%

martedì 19 maggio 2015 18:12
 

MILANO, 19 maggio (Reuters) - Timone Fiduciaria ha annunciato l'avvio della cessione di un massimo di 7.537.998 azioni ordinarie Azimut, rappresentanti circa il 5,26 % del capitale sociale, tramite una procedura di accelerated bookbuilding rivolto a investitori istituzionali.

E' quanto si legge in una nota di Timone Fiduciaria, che ha agito su mandato ricevuto da alcuni dei partecipanti al patto di sindacato.

"Ad esito del collocamento, Pietro Giuliani, presidente e AD del gruppo, manterrebbe una partecipazione di almeno lo 0,35 % del capitale sociale", aggiunge il comunicato.

Timone Fiduciaria ha convenuto un periodo di lock-up di 180 giorni per la cessione di ulteriori azioni Azimut per conto degli aderenti all'operazione e limitatamente alle azioni possedute da questi ultimi (ad esito dell'operazione di collocamento, pari a 2,70% del capitale sociale della società).

Morgan Stanley agisce come Sole Global Coordinator e Joint Bookrunner e Credit Suisse come Joint Bookrunner per il collocamento.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...