A2A, Varese ricomprerà azioni, punta a 0,75% - sindaco

martedì 19 maggio 2015 12:03
 

VARESE, 19 maggio (Reuters) - Il Comune di Varese punta a risalire intorno allo 0,75% nel capitale di A2A rispetto allo 0,51% detenuto oggi con acquisti da realizzare entro il 2016.

È quanto ha detto il sindaco di Varese, Attilio Fontana, a margine della conferenza stampa per inaugurare il primo impianto solare termico per il teleriscaldamento.

"Di recente abbiamo venduto altre azioni di A2A scendendo intorno allo 0,51% per motivi contingenti e per rientrare in quello sciagurato patto di Stabilità. Se avremo delle possibilità e se andranno in porto alcuni investimenti puntiamo a ricomprare azioni di A2A per tornare almeno alla quota iniziale che avevamo quando Aspen fu rilevata dalla multiutility di Milano e Brescia allo 0,75%", ha detto il sindaco.

Nei prossimi mesi Varese dovrebbe incassare intorno ai 30 milioni dalla vendita delle reti e con parte di questi proventi procedere al riacquisto dei titoli.

La municipalizzata di Varese Aspen è controllata al 90% da A2A.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia