BORSE ASIA-PACIFICO - Rally mercati cinesi su attese riforme, Wall Street

martedì 19 maggio 2015 08:45
 

INDICE                        ORE  8,35    VAR %    CHIUS. 2014
 ASIA-PAC.                     507,58       0,09     467,23
 TOKYO                         20.026,38    0,68     17.450,77
 HONG KONG                     27.674,42    0,30     23.605,04
 SINGAPORE                     3.449,17     -0,30    3.365,15
 TAIWAN                        9.716,77     1,15     9.307,26
 SEUL                          2.120,85     0,34     1.915,59
 SHANGHAI COMP                 4.412,63     3,01     3.234,68
 SYDNEY                        5.615,50     -0,77    5.411,02
 MUMBAI                        27.682,04    -0,02    27.499,42
                
 19 maggio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico rimontano da una
apertura con il segno meno sul rally dei mercati cinesi e i record di Wall
Street a bilanciare i continui timori per un rischio di default greco.
    Intorno alle 8,35 italiane l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico
, che non comprende Tokyo, è piatto. 
    L'indice giapponese Nikkei ha chiuso la seduta a +0,68%, mettendo a
segno guadagni per la terza seduta consecutiva.
    Bene i mercati cinesi grazie alla buona accoglienza riservata dagli
investitori agli anunnci di Pechino di riforme economiche per l'anno in corso
orientate a una maggiore apertura del mercato dei capitali e una
ristrutturazione delle aziende statali.
    Brilla SHANGHAI che sale del 3% mentre HONG KONG è più
misurata con un +0,3%. Svetta Prada che guadagna oltre il 2%.
   In spolvero anche TAIWAN spinto dal fornitore di Apple Hon Hai
Precision che guadagna oltre l'1,5% su report stampa che parlano di un
dividendo cash record per gli investitori.
   Chiude in calo anche oggi la piazza di SIDNEY, vicino ai minimi da
tre mesi, appesantita dai deboli corsi delle commodity, nonostante la scia
positiva di Wall Street.
   Sostanzialmente piatta MUMBAI mentre SEUL chiude a +0,34%
con il won in calo sul dollaro sull'aumento dei rendimenti dei bond Usa. 
  SINGAPORE perde lo 0,35% dopo un avvio di seduta positivo.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia