BORSE ASIA-PACIFICO - Indici misti, pesano dubbi su economia Usa

lunedì 18 maggio 2015 09:06
 

INDICE                        ORE  8,45    VAR %    CHIUS. 2014
 ASIA-PAC.                     506,29       -0,62    467,23
 TOKYO                         19.890,27    0,80     17.450,77
 HONG KONG                     27.509,81    -1,12    23.605,04
 SINGAPORE                     3.454,72     -0,24    3.365,15
 TAIWAN                        9.606,10     0,28     9.307,26
 SEUL                          2.113,72     0,34     1.915,59
 SHANGHAI COMP                 4.288,45     -0,47    3.234,68
 SYDNEY                        5.659,20     -1,33    5.411,02
 MUMBAI                        27.420,01    0,35     27.499,42
                                                     
 
    18 maggio (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico
aprono la settimana generalmente in calo, o piatte, con il
dollaro vicino ai minimi da quattro mesi contro le principali
valute dopo che i dati macro di venerdì hanno incrementato dubbi
sulla ripresa nonostante i record degli indici a Wall Street. 
    Intorno alle 8,45 italiane l'indice Msci dell'area
Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, scende
dello 0,62%. 
    L'indice giapponese Nikkei ha chiuso la seduta a
+0,8%.
    I mercati cinesi oscillano tra il calo più contenuto di
SHANGHAI e le più marcate perdite di HONG KONG in
vista di una nuova ondata di offerta di azioni in arrivo sul
mecrato questa settimana. Prada in leggera flessione.
    In spolvero l'indice della 'new economy' ChiNext 
che guadagna oltre il 4% dopo che la Consob cinese ha negato
indiscrezioni stampa secondo cui l'autorità avrebbe fatto
pressione sui gestori di fondi affinché riducano l'esposizione
all'indice.
    Chiude in calo SIDNEY appesantito dai bancari per i
timori sulla distribuzione di dividendi; preoccupa anche la
capacità produttiva del gigante minerario BHP Billiton 
dopo la scissione societaria e il titolo zavorra l'indice
principale.
    MUMBAI si trova in territorio leggermente positivo
così come TAIWAN che chiude a +0,3% grazie ai titoli
tecnologici tonici dopo due sedute con il segno meno, pur con
guadagni limitati dai dati Usa deboli.  
    Chiusura a +0,3% anche per SEUL. 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
BORSE ASIA-PACIFICO - Indici misti, pesano dubbi su economia Usa | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,289.54
    -0.03%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,090.56
    +0.02%
  • Euronext 100
    931.55
    -0.14%