Telecom Italia, Consiglio di Stato conferma multa Antitrust da 103,8 mln

venerdì 15 maggio 2015 16:26
 

ROMA, 15 maggio (Reuters) - Il Consiglio di Stato ha depositato oggi la sentenza che conferma la multa da 103,8 milioni inflitta dall'Antitrust a Telecom Italia per abuso di posizione dominante nell'accesso alle infrastrutture di rete.

E' quanto si legge nel provvedimento che Reuters ha potuto visionare.

La compagnia telefonica era ricorsa contro la decisione del Tar del Lazio che aveva ha respinto un primo ricorso contro la sanzione comminata dall'Antitrust.

A ricorrere all'Autorità della concorrenza erano stati Wind e Fastweb.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia