Btp positivi a metà seduta, toni espansivi Draghi sostengono mercati

venerdì 15 maggio 2015 12:01
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Quarta sessione consecutiva
con il segno più per il secondario italiano, almeno a giudicare
dai valori della tarda mattinata, con flussi che restano però
piuttosto sottili.
    In assenza di particolari spunti dal lato macro, azionario e
mercato del debito sembrano quasi sostenersi a vicenda,
confortati soprattutto dagli ultimi commenti di Mario Draghi che
sottolinea l'impegno espansivo Bce.
    Dopo due circa settimane di vendite aggressive sia sulla
periferia sia - soprattutto - sulla carta 'core', mentre
dell'intricata matassa greca ancora nessuno sembra essere venuto
a capo gli investitori sembrano in qualche modo tranquillizzati
dalle parole del presidente Bce.
    "La polemica con la Bundensbank resta aperta, Draghi ha però
ribadito ieri sera a chiare lettere che il programma di 'qe'
andrà avanti fino in fondo, aggiungendo che non si vedono
segnali che portino a pensare che gli acquisti stiano generando
squilibri sui mercati finanziari" sintetizza un operatore.
    Come su quella tedesca, sulla curva italiana il recupero è
particolarmente evidente nel caso dei titoli extra-lunghi, più
duramente bersagliati dai realizzi delle scorse settimane. 
    Se il Btp trentennale si muove in rialzo di circa due
figure, l'equivalente Bund rimbalza addirittura di tre, con un
rendimento che si sgonfia in area 1,25%.
    Lo spread tra decennali si conferma intanto in area 115
punti base, perfettamente in linea alla chiusura di ieri.
    Qualche spunto direzionale potrebbero dare al mercato i
numeri Usa del primo pomeriggio sul settore manifatturiero per
l'area di New York a maggio, sulla produzione industriale di
aprile e la lettura preliminare sulla fiducia dei consumatori a
cura dell'Università di Michigan.
    A mercati europei chiusi arriveranno invece due pronunce
potenzialmente significative sul fronte dei rating sovrani, con
il giudizio di Standard & Poor's sull'Italia e quello di Fitch
sulla Grecia. 
        
============================= 11,50 ============================
 FUTURES BUND GIUGNO                  153,51   (+0,81)   
 FUTURES BTP GIUGNO                   135,39   (+0,76)   
 BTP 2 ANNI (MAG 17)                  101,999  (+0,055)  0,144%
 BTP 10 ANNI (GIU 25)                  97,361  (+0,663)  1,797%
 BTP 30 ANNI (SET 44)                 137,160  (+1,988)  2,885%
 ======================== SPREAD (PB)===========================
 
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          155         154
 BTP/BUND 2 ANNI                                 37          38
 BTP/BUND 10 ANNI                               115         115
 minimo                                       114,6       114,1
 massimo                                      118,6       119,2
 BTP/BUND 30 ANNI                               164         162
 BTP 10/2 ANNI                                165,3       169,0
 BTP 30/10 ANNI                               108,8       111,0
 ===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia