BORSA USA in rialzo con sussidi e dollaro debole, cade Puma Biotech

giovedì 14 maggio 2015 17:24
 

NEW YORK, 14 maggio (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in rialzo, sostenuti dal calo delle richieste di sussidi alla disoccupazione e dall'indebolimento del dollaro.

Le richieste di sussidi alla disoccupazione nella settimana terminata il 9 maggio scorso sono scese a 264.000 unità.

Il calo del dollaro costituisce una buona notizia per le aziende a stelle e strisce.

Puma Biotechnology in netto calo (-19% circa) a causa dei risultati deludenti di un test clinico riguardante una pillola per la cura del cancro al seno.

Integrated Silicon Solution al galoppo (+8% circa) dopo che Cypress Semiconductor (+3% circa) ne ha annunciato l'acquisizione per circa 630 milioni di dollari in contanti.

Shake Shack guadagna il 6% circa grazie a un utile trimestrale inatteso e un miglioramento della previsione sui ricavi annuali.

Tra gli altri titoli in evidenza, pesante Kohl's Corp (-11% circa) a causa di vendite trimestrali inferiore alle attese.

Attorno alle 17,15 italiane, il Dow Jones sale dello 0,8%, l'indice S&P 500 avanza dello 0,67% e il Nasdaq guadagna lo 0,9%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia