Atlantia, Edizione conferma possibile vendita 30% Adr - G.Benetton

giovedì 14 maggio 2015 13:08
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Il presidente di Edizione Gilberto Benetton ha confermato la possibilità che la controllata Atlantia possa cedere il 15% di Adr a un investitore non ancora definito e un ulteriore 15% al fondo sovrano di Abu Dhabi, Adia.

Ai giornalisti che gli chiedevano un commento riguardo le recenti indiscrezioni in merito, Benetton ha risposto che "potrebbe corrispondere", confermando la cessione di un 15% a un fondo o "a un altro investitore" e di un altro 15% ad Adia.

"Il 30% va bene", ha quindi aggiunto, parlando a margine del Cda di WDF.

"Non abbiamo fretta perché non abbiamo assolutamente bisogno di liquidità", ha risposto a una domanda sui tempi dell'operazione, sottolineando che "l'intenzione sarebbe investire i soldi incassati contemporaneamente in qualche asset nel settore, in qualche aeroporto internazionale".

L'imprenditore ha però sottolineato che al momento non c'è nulla in vista.

"Abbiamo già tentato di muoverci in questa direzione però ancora senza frutti. Questa è la nostra intenzione, (cogliere) qualsiasi opportunità si presenterà sul mercato", ha spiegato.

"Si è parlato di Nizza, noi correremo su qualsiasi opportunità", ha ribadito, ricordando che al momento non ci sono altri aeroporti in vendita.

Edizione controlla Atlantia tramite Sintonia.

  Continua...