Drone europeo, lunedì Italia, Francia e Germania firmano Mou

giovedì 14 maggio 2015 11:18
 

ROMA, 14 maggio (Reuters) - Italia, Francia e Germania firmeranno lunedì prossimo a Bruxelles un memorandum d'intesa per la progettazione del drone europeo di ultima generazione Male2020.

Una fonte della Difesa conferma la notizia, pubblicata oggi dal Corriere della sera.

I tre Paesi si impegneranno con una cifra iniziale di 20 milioni di euro a testa per lo sviluppo del progetto preliminare, che dovrebbe essere pronto entro un paio di anni.

La progettazione di questo sistema aereo europeo a pilotaggio remoto per missioni a lunga durata e medie quote (Male) vede coinvolte Alenia Aermacchi di Finmeccanica , Airbus Defence and Space e Dassault Aviation .

"Ci vorranno anni perché questo velivolo sia pronto. Ma rispetto all'Europa l'Italia è molto avanti in materia di sistemi a pilotaggio remoto", spiega la fonte, precisando che "è in fase avanzatissima di collaudo" il drone P.1HH realizzato da Piaggio Aerospace, di cui si doterà l'Aeronautica militare.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia