PUNTO 1-Snam, netto trim1 +11,3% a 325 mln, aiuta cancellazione Robin tax

giovedì 14 maggio 2015 10:02
 

(Aggiunge dettagli, andamento titolo)

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Snam chiude il primo trimestre con un utile netto in crescita dell'11,3% a 325 milioni di euro e un ebitda di 717 milioni, in contrazione del 2%.

A fare salire gli utili il venir meno della Robin Hood tax, che impattava sulla redditività delle società energetiche, dichiarata anticostituzionale lo scorso febbraio.

I ricavi totali della società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani crescono del 2,4% a 929 milioni, grazie alla crescita dei ricavi regolati nei settori distribuzione e trasporto di gas naturale, spiega una nota della società.

Il gas immesso nella rete scende nel trimestre dell'1,9% a 15,98 miliardi di metri cubi a seguito principalmente del consistente utilizzo degli stoccaggi.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2015 ammonta a 13.217 milioni di euro (13.652 milioni di euro al 31 dicembre 2014).

"Ci muoviamo in linea con il percorso tracciato nel Piano strategico per garantire ai nostri azionisti una crescita profittevole e remunerativa attraverso investimenti mirati e la consueta attenzione all'efficienza operativa e alla disciplina finanziaria mantenendo, al contempo, una solida struttura patrimoniale", ha così commentato i risultati l'AD, Carlo Malacarne.

In Borsa il titolo sta guadagnando l'1,2% a 4,72 euro. "Si tratta di risultati nel complesso un po' meglio delle attese", si legge in un report di un grosso broker italiano.

  Continua...