Cina, produzione e altri dati sotto stime, visto nuovo stimolo

mercoledì 13 maggio 2015 08:48
 

PECHINO, 13 maggio (Reuters) - La produzione industriale cinese è cresciuta del 5,9% su anno ad aprile, risultando appena sotto le attese (+6%, da 5,6% di marzo).

I numeri sono giudiciati compatibili con l'implementazione di nuovi stimoli da parte delle autorità di Pechino, dopo il terzo taglio dei tassi in sei mesi operato nei giorni scorsi dalla banca centrale.

Sotto le stime è risultata anche la lettura degli investimenti fissi, cresciuti del 12% su anno nel periodo gennaio-aprile, al ritmo meno marcato dal dicembre del 2000, a fronte di attese per un incremento di 13,5%.

Inferiori al consensus, infine, anche le vendite al dettaglio, cresciute ad aprile del 10%, mentre gli analisti interpellati in un sondaggio si attendevano un rialzo del 10,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia