Vivendi non intende tornare a tlc, quota Telecom I. "opportunistica"-Cfo

martedì 12 maggio 2015 19:27
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Vivendi dice che la sua partecipazione in Telecom Italia è di tipo "opportunistico" e non intende tornare al settore delle telecomunicazioni.

Lo ha detto il cfo Philippe Hervé, nella conference call con gli analisti per commentare i risultati.

"La nostra partecipazione è di tipo opportunistico, non abbiamo intenzione di tornare al settore telecomunicazioni", ha detto Hervé, rispondendo a un analista.

Il cfo ha aggiunto che è "troppo presto per dire cosa farà il gruppo con la quota" in Telecom.

Vivendi, come conseguenza dell'accordo di cessione della brasiliana Gvt, riceverà da Telefonica l'8,3% del capitale di Telecom, diventando così il primo azionista del gruppo italiano.

Perché l'accordo sia definitivo si attendono le ultime autorizzazioni delle autorità, previste a fine giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia