Creval non prevede a breve nomina advisor per M&A - Fiordi

martedì 12 maggio 2015 17:30
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Creval non prevede di nominare a breve un advisor per il possibile processo di consolidamento nel settore delle banche popolari.

Lo ha detto l'AD dell'istituto, Miro Fiordi, nel corso della conference call sui risultati del primo trimestre.

"Non abbiamo nominato l'advisor, non prevedo che lo faremo a breve", ha detto Fiordi,

A chi gli chiedeva un aggiornamento del processo di consolidamento l'AD ha detto che "al momento non ci sono novità di nessun genere".

Inoltre "sulla trasformazione in Spa non è ancora scattato l'orologio", in quanto non sono ancora disponbili le istruzioni operative della Banca d'Italia dalla cui pubblicazione scatta il limite dei 18 mesi per il cambio della governance, ha aggiunto.

"Mi pare che ci siano tempi per ragionare".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia