Grecia ha attinto a riserve Fmi per ripagare rata da 750 mln

martedì 12 maggio 2015 10:55
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - La Grecia ha fatto ricorso alle riserve di liquidità presenti su sul suo conto presso il Fondo monetario internazionale per ripagare ieri 750 milioni di euro dovuti allo stesso Fmi. Lo riferiscono due funzionari del governo greco a Reuters.

Atene è vicina ad esaurire la liquidità a disposizione e in molti si erano chiesti se il governo greco avrebbe scelto di ripagare l'Fmi o tenere da parte i fondi per pagare salari e pensioni alla fine del mese.

Uno dei funzionari ha detto che i fondi utilizzati devono essere reintegrati sul conto in "diverse settimane".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia