Yoox, Ebitda trim1 stabile a 8,1 mln, ricavi +16%

lunedì 11 maggio 2015 17:57
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Yoox archivia il primo trimestre con un Ebitda stabile a 8,1 milioni di euro su ricavi in crescita del 16,4% a 147,2 milioni.

I risultati sono in linea con le attese degli analisti raccolte da Reuters.

L'utile netto è pari a 1,2 milioni, con un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il miglioramento, si legge in una nota, è principalmente riconducibile a un significativo aumento degli utili sui cambi e a un risultato da partecipazioni positivo relativo alla joint venture con Kering. "Tali effetti hanno più che compensato l'aumento degli ammortamenti e gli oneri non ricorrenti per 1,6 milioni riconducibili a spese legali e corrispettivi per consulenti connessi all'operazione di fusione con Net-a-porter di competenza del periodo".

L'utile netto adjusted si attesta a 3 milioni (+85% rispetto a 1,6 milioni del primo trimestre 2014).

Il gruppo ritiene "ragionevole" assumere di poter conseguire nel 2015 un'ulteriore crescita del business.

In vista del perfezionamento della fusione con Net-a-porter, atteso a settembre, è previsto che nei prossimi mesi vengano avviate le attività propedeutiche all'integrazione tra i due gruppi. In questo contesto, dice la nota, Yoox sosterrà oneri di natura straordinaria inerenti la transazione, nonché costi funzionali all'integrazione.

La posizione finanziaria netta a fine marzo è positiva per 20,3 milioni rispetto a 31 milioni del 31 dicembre 2014.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su   Continua...