Bce, Bankitalia avvia prestito su titoli acquistati in ambito Qe

lunedì 11 maggio 2015 15:24
 

ROMA, 11 maggio (Reuters) - A partire da oggi 11 maggio la Banca d'Italia presterà sul mercato i titoli di Stato italiani acquistati nell'ambito del quantitative easing.

Il servizio, spiega una nota, verrà assicurato "tramite il depositario internazionale Clearstream e comprenderà l'attività di 'fail coverage' a supporto del regolamento (Automated Securities Lending and Borrowing service - ASL) e quello strategico di mercato (Automated Securities Lending Plus - ASLplus)".

La banca d'Italia intende così evitare fenomeni di scarsità di singole emissioni e sostenere il regolare funzionamento del mercato.

L'altro effetto del 'securities lending' è fornire la provvista per operazioni di vendita allo scoperto.

La lista dei titoli disponibili per il prestito verrà pubblicata sulla pagina di Thomson Reuters e sarà aggiornata, di norma, ogni lunedì.

Bankitalia precisa che "le transazioni saranno neutrali sotto il profilo della liquidità (cash-neutral), pertanto le operazioni a pronti garantite da collaterale saranno compensate da operazioni complementari a termine aventi stessa data valuta e in linea di principio stessa controparte".

Al prezzo di mercato dell'perazione a pronti effettuata nell'ambito dell'ASLplus verrà applicata una commissione pari a 10 punti base.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia