Saipem sale del 4% dopo annuncio ripresa lavori con South Stream Transport

lunedì 11 maggio 2015 10:37
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - Saipem in forte rialzo in borsa dopo che venerdì sera ha annunciato che South Stream Transport le ha chiesto di riprendere i lavori per la costruzione del gasdotto offshore nel Mar Nero, revocando così la sospensione in atto dallo scorso dicembre.

Intorno alle 10,30, in un mercato fiacco, Saipem sale del 4% a 12,74 euro con volumi sopra la media. Il settore oil&gas europeo avanza dello 0,82%, la controllante ENI cede lo 0,4%.

"E' una notizia positiva", commenta un trader.

La ripresa dei lavori dovrebbe rientrare nell'ambito della modifica del progetto South Stream, sospeso da Gazprom , che dovrebbe portare il gasdotto non più in Bulgaria ma sulle coste turche. Già nei giorni scorsi Saipem si era detta pronta a lavorare sul gasdotto Turkish Stream quando avesse ricevuto la richiesta da Gazprom.

Nel 2014 Saipem si era aggiudicata contratti relativi al progetto South Stream per 2,4 miliardi di euro.

Secondo Mediobanca Securities, se confermato il contratto porterebbe altri 350-400 milioni di Ebit nei prossimi due anni, contribuendo fortemente alla generazione di cassa della società. Turkish Stream incrementerebbe di conseguenza di circa 1,1 euro il target price di 11,9, portando il fair value a 13 euro ("neutral" il rating assegnato).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia