Saipem, South Stream ha chiesto ripresa lavori per gasdotto Mar Nero

venerdì 8 maggio 2015 20:18
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - South Stream Transport ha chiesto a Saipem di riprendere i lavori per la costruzione del gasdotto offshore nel Mar Nero.

E' quanto comunica la società italiana in una nota.

"Saipem comunica di aver ricevuto notifica dal cliente South Stream Transport BV della revoca della sospensione dei lavori, e della richiesta che Saipem riprenda le operazioni per la costruzione del gasdotto offshore nel Mar Nero", si legge nel breve comunicato.

Nei giorni scorsi Saipem si era detta pronta a lavorare sul gasdotto Turkish Stream quando ci sarebbe stata la richiesta da parte del cliente, i russi di Gazprom che avevano sospeso il contratto per la realizzazione di una linea del gasdotto South Stream lo scorso dicembre.

La nuova infrastruttura dovrebbe approdare sulle coste turche e non più in Bulgaria ma avere un primo tratto di oltre 600 km uguale a quello di South Stream.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia nL8N0XO42C (C) Thomson Reuters 2015. All rights reserved.The Thomson Reuters content received through this service is the intellectual property of Thomson Reuters or its third party suppliers. Republication or redistribution of content provided by Thomson Reuters is expressly prohibited without the prior written consent of Thomson Reuters, except where permitted by the terms of the relevant Thomson Reuters service agreement. Neither Thomson Reuters nor its third party suppliers shall be liable for any errors, omissions or delays in content, or for any actions taken in reliance thereon. Thomson Reuters and its logo are registered trademarks or trademarks of the Thomson Reuters group of companies around the world.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...