Banca Carige, termini aumento non in prossimo Cda - Montani

venerdì 8 maggio 2015 14:48
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - I termini dell'aumento di capitale da 850 milioni che Carige si appresta a lanciare non saranno probabilmente definiti dal Cda della prossima settimana sui risultati del primo trimestre.

Lo ha detto l'AD Piero Montani al margine dell'assemblea di Icbpi, l'istituto controllato dalle banche popolari.

"Non credo che ne parleremo. È prematuro" ha detto, precisando però che l'ordine del giorno del consiglio non è stato ancora definito.

La ricapitalizzazione, la principale operazione di rafforzamento patrimoniale incluso nel 'capital plan' della banca in seguito alla bocciatura degli stress test dello scorso ottobre, è stato approvato dall'assemblea di Carige lo scorso 23 aprile. In quell'occasione il presidente Cesare Castelbarco aveva indicato per fine maggio-inizio giugno la tempistica del lancio dell'operazione.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia