BORSA USA in rialzo su dato mercato lavoro, rimbalzo tecnologici

giovedì 7 maggio 2015 19:18
 

7 maggio (Reuters) - Dopo un avvio incerto a Wall Street gli indici di borsa sono in rialzo grazie ai dati migliori delle attese giunti sul mercato del lavoro Usa e al rimbalzo dei titoli tecnologici.

Gli americani che hanno richiesto nuovi sussidi di disoccupazione sono cresciuti leggermente la scorsa settimana ma restano vicini ai minimi dei quindici anni segnalando il costante rafforzamento del mercato del lavoro Usa nonostante la moderata crescita dell'economia.

Sul listino azionario la maggioranza dei dieci settori dell'S&P 500 sono in territorio positivo e in particolare quello tecnologico avanza di quasi un punto percentuale, in corsa per chiudere la seduta in rialzo per la prima volta in questa settimana.

A spingere l'S&P 500 e il Nasdaq sono in particolare Microsoft (+1,2%) e Apple (+1,1%) mentre Yahoo balza di quasi il 5% sulla scia dei forti risultati di Alibaba.

Il gigante cinese dell'e-commerce guadagna oltre il 7% circa sulla scia di ricavi trimestrali migliori del previsto.

Tra mercati che hanno risentito delle forti vendite di titoli di stato e del calo del dollaro, gli occhi sono puntati ora sulle prossime mosse della Federal Reserve, che potrebbe alzare i tassi in qualunque momento, anche nell'incontro di giugno, come ha detto il presidente della Fed di Chicago Charles Evans a Cnbc.

Intorno alle 19,10 italiane il Dow Jones guadagna lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq lo 0,64%.

Tra gli altri titoli Tesla perde quasi un punto percentuale dopo avere annunciato una crescita della perdita nel trimestre e avvertito che il rialzo del dollaro avrà un impatto negativo sui margini.

Scivola di oltre il 10% Whole Foods dopo il rallentamento della crescita delle vendite registrato nel trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia