Finmeccanica, Ebita a 157 milioni in trim1, conferma previsioni 2015

giovedì 7 maggio 2015 18:10
 

ROMA, 7 maggio (Reuters) - Il cda di Finmeccanica ha approvato oggi i risultati del primo trimestre del 2015 che si sono chiusi con un Ebita di 157 milioni in crescita dell'11% rispetto ai 141 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Il risultato netto ordinario pari a 4 milioni di euro, si confronta con la perdita netta di 15 milioni nel primo trimestre dello scorso anno.

Lo riferisce una nota della società aggiungendo che gli ordini del trimestre sono ammontati a 2,641 miliardi in linea con il 2014.

I ricavi sono stati pari a di 2,654 miliardi in linea con i 2,692 miliardi dei primi 90 giorni del 2014.

La società conferma che "in considerazione dei risultati ottenuti nei primi tre mesi del 2015 e delle aspettative per i successivi trimestri si confermano le previsioni per l'intero anno formulate in sede di predisposizione del bilancio al 31 dicembre 2014".

L'indebitamento netto del gruppo a fine marzo, "incluse le discontinued operation, è pari a 4,871 miliardi, in miglioramento di 190 milioni di euro rispetto ai 5,061 miliardi al 31 marzo 2014".

Per leggere l'intero comunicato fare doppio click su .

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia