EI Towers, sale utile trim1, fallita Opas su Rai Way costata 1,8 mln

giovedì 7 maggio 2015 18:02
 

MILANO, 7 maggio (Reuters) - EI Towers chiude il primo trimestre con un utile in crescita a 10,1 milioni dai 9 precedenti e con ricavi caratteristici per 59,4 milioni, in crescita del 2,6%.

L'Ebitda, escluse componenti non ricorrenti per 1,8 milioni, si attesta a 28,3 milioni (+5,6%), pari a un margine del 47,6% sui ricavi. L'Ebit è salito dell'8,3% a 17,4 milioni.

Gli oneri straordinari citati, si legge in una nota, sono in gran parte relativi all'offerta pubblica di acquisto sulle azioni di Rai Way, naufragata di fronte alla indisponibilità del governo di ridurre la presa sulla società della Rai e di fronte allo stop di Antitrust e Consob.

Per il 2015 la società controllata al 40% da Mediaset conferma l'obiettivo di Ebitda di 114 milioni "prima di suddetti oneri". Sale a 25-30 milioni (da 11 milioni) l'importo previsto per investimenti per acquisizioni di portafogli di postazioni di trasmissione, per le quali sono in corso trattative. La posizione finanziaria netta di fine anno dovrebbe dunque attestarsi tra i 105 ed i 110 milioni dagli attuali 85,6 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia