Wall Street - Stocks to watch del 7 maggio

giovedì 7 maggio 2015 14:10
 

7 maggio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in territorio negativo, segnalando un avvio in ribasso a
Wall Street sulla scia dei cali dei listini azionari globali.
    In calo anche il dollaro mentre, sulle piazze petrolifere,
le quotazioni del greggio sono in rialzo.
    Sul fronte macro il mercato attende i dati sulle richieste
settimanali dei sussidi di disoccupazione dopo i deboli numeri
diffusi ieri sull'occupazione del settore privato e prima del
più atteso dato mensile sul mercato del lavoro in agenda domani.
  
    Attorno alle 13,55 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 perde 4,50 punti (-0,22%), il contratto di
riferimento sul Nasdaq cede 7,50 punti (-0,18%) e il
derivato sul Dow Jones arretra di 40 punti (+0,22%).    
    Sul mercato obbligazionario il benchmark decennale
 guadagna 11/32 e rende il 2,196%.    
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    
    TESLA MOTORS ha annunciato ieri in serata una perdita
netta trimestrale in aumento a 1,22 dollari per azione contro i
40 centesimi dell'anno scorso. Il risultato è tuttavia migliore
delle attese.
    
    ALIBABA GROUP HOLDING ha annunciato una crescita
dei ricavi trimestrali del 45%,  battendo le attese degli
analisti. La società di e-commerce cinese ha anche detto che
l'AD Jonathan Lu si dimetterà con efficacia dal 10 maggio e sarà
sostituito da Chief Operating Officer Daniel Zhang. Lu rimarrà
nel consiglio come vice presidente.
    
    APPLE prepara nuove emissioni di bond e per una
tranche da 250 milioni di dollari ha fissato i termini finali
del collocamento.
    
    TWENTY-FIRST CENTURY FOX ha registrato ricavi
adjusted trimestrali in crescita dell'1,2% a 6,84 miliardi di
dollari grazie ai risultati della tv via cavo e i successi al
botteghino dei film "Taken 3" e "Kingsman: The Secret Service". 
 
    
    EQUINIX, gruppo specializzato nella gestione dei
data center, ha avviato colloqui con la britannica Telecity
Group in vista di una possibile acquisizione di
quest'ultima per 2,3 miliardi di sterline (3,1 miliardi di
euro), operazione che potrebbe mettere a repentaglio il piano di
Telecity di acquisire  il controllo dell'olandase Interxion
Holding. 
    
    METLIFE, la più grande compagnia assicurativa Usa
del ramo Vita, ha annunciato ieri utili trimestrali migliori
delle previsioni grazie ai profitti del portafoglio investimenti
e derivati. 
    
    ZYNGA, produttore di giochi online, ha annunciato
ieri a borsa chiusa una trimestrale migliore delle previsioni e
un piano di riduzione del 18% della forza lavoro.
    
    WHOLE FOODS MARKET ha pubblicato ieri dati sulle
vendite a parità di perimetro del secondo trimestre in calo
rispetto al primo trimestre e inferiori alle attese degli
analisti.
        
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia