D'Amico International Shipping torna in utile in trim1, titolo forte

mercoledì 6 maggio 2015 12:59
 

MILANO, 6 maggio (Reuters) - Grazie ad un mercato delle navi cisterna arrivato sui massimi livelli dall'inizio della crisi finanziaria, D'Amico International Shipping ha realizzato nei primi tre mesi del 2015 un utile netto di 11,4 milioni rispetto alla perdita per 6,8 milioni del corrispondente periodo dell'anno scorso.

Lo annuncia una nota della società internazionale di trasporto marittimo, precisando che i ricavi sono stati pari a 77 milioni di dollari, in crescita da 46,5 milioni.

Il titolo ha accelerato intorno all'orario di diffusione dei risultati e, intorno alle 12,50, balza del 4% a 0,6425 euro con volumi non lontani dalla media di un'intera seduta.

L'indebitamento netto a fine marzo risulta a 353,7 milioni dai 340,9 milioni del 31 dicembre 2014 per effetto dell'implementazione del programma di costruzione di nuove navi per complessivi 490,7 milioni di dollari, di cui 28 milioni di investimenti nel primo trimestre 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia