Btp, spread balza a 131 pb poi rientra, future recupera parte del calo

martedì 5 maggio 2015 15:43
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - E' balzato, per poi recuperare parte dell'ampliamento, il differenziale con Italia/Germania, mentre il future sul Btp decennale è arrivato a cedere oltre 250 tick fino a un minimo di 136,13, in un mercato sul quale permane una marcata volatilità.

A pesare sui titoli italiani, secondo i trader, la reazione di Bruxelles alla sentenza con cui giovedì scorso la Consulta ha bocciato il mancato adeguamento all'inflazione delle pensioni superiori a 1.500 euro nel biennio 2012-2013.

"Il mercato guarda con paura alle stime sul 'buco' che la sentenza della Corte costituzionale andrà a creare" osserva Vincenzo Longo, strategist di Ig. "Le cifre non sono ufficiali, ma potrebbero aggirarsi intorno ai 10 miliardi, di fronte ai quali il Tesoretto, che è ben poca cosa, svanirebbe del tutto. In questo quadro le parole di Padoan non aiutano".

Il commissario per gli Affari economici e monetari Pierre Moscovici, illustrando le nuove stime di primavera, ha spiegato che la sentenza potrebbe avere ricadute sui saldi di finanza pubblica italiani e che starà al governo italiano la decisione di varare provvedimenti necessari a coprire un eventuale 'buco' .

Attorno alle 15,35 su piattaforma Tradeweb, il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta a 126 punti base dai 108 della chiusura di ieri e dopo un massimo a 131. Il future sul Btp è a 136,2 con un calo di 193 tick dopo un'oscillazione fra 137,82 e 135,56.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia