Commissione Ue dà ok condizionato a jv DE Master Blenders-Mondelez

martedì 5 maggio 2015 13:57
 

BRUXELLES, 5 maggio (Reuters) - La Commissione europea ha dato il via libera condizionato alla joint venture tra l'olandese D.E. Master Blenders 1753 e l'americana Mondelez International che darà vita a un colosso nel campo del caffè.

L'approvazione della Commissione è condizionato alla vendita da parte di Mondelez delle attività di Carte Noire nello spazio economico europeo, mentre DE Master Blenders venderà le attività Merrild in Europa e darà in licenza il marchio Senseo in Austria, precisa la Commissione Europea in un comunicato.

La società italiana Lavazza aveva detto di stare valutando l'acquisizione di Carte Noire, dopo che l'offerta vincolante per i marchi francesi Grande Mere e L'Or era decaduta, dal momento che la Commissione Europea non aveva ritenuto sufficiente la cessione dei due marchi.

No comment da parte di Mondelez e DE Master Blenders su eventuali compratori. Lavazza non è stata immediatamente raggiungibile per un commento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia