Grecia, Schaeuble smentisce che Fmi ritenga necessario nuovo haircut

martedì 5 maggio 2015 13:13
 

BERLINO, 5 maggio (Reuters) - Il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha affermato che il Fmi ha recentemente lanciato un allarme sul peggioramento della situazione finanziaria della Grecia, negando però che Washington insista per un ulteriore sconto sul debito del paese.

Intervenendo in conferenza stampa a Berlino, Schaeuble ha smentito che il responsabile per l'Europa del Fondo Paul Thomsen abbia detto ai ministri finanziari della zona euro, al recente vetrice di Riga, che un nuovo 'haircut' sarebbe necessario per riportare il paese su un percorso di stabilità finanziaria.

"Il Fmi ovviamente non ha fatto alcun commento di questo tipo" ha affermato Schaeuble, sottolineando però come Thomsen abbia detto chiaramente che la situazione finanziaria di Atene sta deteriorandosi a causa dell'interruzione del processo di riforma, e che le cose "si sono fatte più difficili".

Il ministro delle Finanze tedesco si è inoltre detto scettico sulla possibilità che venga raggiunto un accordo con la Grecia nella riunione dell'Eurogruppo di lunedì prossimo, anche se la cosa non può essere esclusa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia