Italia proceda con prudenza su bilancio ambizione su riforme - Moscovici

martedì 5 maggio 2015 12:06
 

BRUXELLES, 5 maggio (Reuters) - Per far fronte in maniera adeguata al principale punto debole della congiuntura italiana - la montagna del debito pubblico parallela a una crescita che resta anemica - Roma deve continuare ad agire con cautela nella gestione dei conti pubblici ma al contempo portare avanti un'ambiziosa lista di riforme.

Lo dice alla stampa il commissario Ue agli Affari economici e monetari Pierre Moscovici, presentando oggi le stime di primavera.

"La principale sfida per l'economia italiana nel futuro è l'alto livello del debito pubblico, con una crescita che rimane debole" spiega. "Per questo è necessario articolare una politica di bilancio prudente e un'agenda di riforme ambiziosa".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia