Unicredit, adesioni a buyback bond subordinati 1,325 mld a 30 aprile

martedì 5 maggio 2015 09:21
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Le adesioni all'operazione di buyback su bond subordinati promossa da Unicredit ha visto adesioni, alla data del 30 aprile, per un importo nominale aggregato di circa 1,325 miliardi di euro, pari al 58% dei titoli oggetto di offerta.

Lo annuncia una nota della banca, che comunica inoltre l'efficacia e il regolamento in data odierna delle adesioni ricevute tra il 13 e il 30 aprile.

La settimana scorsa la banca ha deciso di prorogare la chiusura dell'offerta, inizialmente prevista per il 30 aprile, fino al 15 maggio, stabilendo comunque che le adesioni giunte entro il 30 avrebbero avuto regolamento in data odierna (quelle giunte successivamente avranno regolamento sul 19 maggio). Alla data del 28 aprile, aveva inoltre reso noto Unicredit, le adesioni ammontavano a 1,253 miliardi, pari al 55% del totale .

L'offerta di riacquisto riguarda sette bond emessi dalla banca con scadenze nel 2020 e nel 2021 e un ammontare complessivo in circolazione di circa 2,29 miliardi alla data dell'annuncio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia