PUNTO 1-Auto Italia, vendite a livelli anni 90, produzione vicina a massimi 2008

lunedì 4 maggio 2015 19:41
 

(Unisce storie, aggiunge commenti)

MILANO, 4 maggio (Reuters) - Le vendite nel settore auto in Italia hanno segnato un aumento del 24,16% in aprile e promettono di proseguire con trend simili nei mesi successivi, ma la produzione fa ancora meglio e si porta a livelli che non si vedevano dal 2008.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, in aprile in Italia le immatricolazioni si attestano a 148.807 veicoli.

Fca ha registrato un rialzo del 24,9% a 43.339, con una quota di mercato al 29,12%, dal 28,49% di marzo e dal 28,95% di aprile dello scorso anno.

Gli ordini di aprile, secondo le rilevazioni Anfia e Unrae, associazioni dei produttori italiani ed esteri, salgono del 31% su mese, dopo il +20% dei primi quattro mesi dell'anno.

I volumi di vendita, segnala Anfia, sono ancora molto contenuti, a livelli da metà anni 90.

Unrae, che indica una previsione a 1,480 milioni di veicoli per tutto il 2015, rileva che questo mese il dato è stato sostenuto da una forte domanda da parte del settore privato, che è cresciuta del 28%.

Da inizio anno le immatricolazioni erano state sostenute anche dalla forte domanda del noleggio a causa dell'Expo.

  Continua...