Monrif, Poligrafici Ed e Poligrafici Printing, rinegoziato debito con banche

lunedì 4 maggio 2015 13:56
 

MILANO, 4 maggio (Reuters) - Monrif, Poligrafici Editoriale e Poligrafici Printing hanno rinegoziato con le banche creditrici le condizioni economiche e normative della "convenzione bancaria" del 17 marzo 2014.

Lo annuncia una nota precisando che gli spread sono stati rideterminati per Monrif a 425 punti base e a 275 punti base per per le società facenti parte del Gruppo E.G.A.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Monrif, Poligrafici Ed e Poligrafici Printing, rinegoziato debito con banche | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,499.54
    +0.89%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,313.74
    +0.86%
  • Euronext 100
    931.45
    +0.14%