Generali, socio Caltagirone favorevole a voto plurimo

mercoledì 29 aprile 2015 20:17
 

TRIESTE, 29 aprile (Reuters) - L'introduzione del voto plurimo in Generali è una soluzione estremamente positiva perché premia i soci che credono a lungo termine nella società.

Lo ha detto Francesco Gaetano Caltagirone, azionista della compagnia con il 2,23%, incontrato a Trieste dove domani si terrà l'assemblea dei soci.

"Penso sia estremamente positivo perché tutti i soci che credono a lungo termine nella società ne beneficiano", ha detto Caltagirone rispondendo alla domanda su cosa pensi dell'introduzione della possibilità del voto plurimo.

"Si entra ed esce per motivi speculativi; tutto sommato non è esattamente quello che consente alla società di fare programmi a lunga scadenza, cosa di cui il settore delle assicurazioni ha bisogno, quindi va bene", ha aggiunto.

Questa mattina, in una intervista a La Stampa, il presidente di Generali Gabriele Galateri ha preannunciato che sarà avviata una discussione sulla introduzione del voto plurimo.

Gianluca Semeraro

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia