Bce, verdetto Corte giustizia Ue su legittimità programma 'Omt' il 16 giugno

mercoledì 29 aprile 2015 16:31
 

BRUXELLES, 29 aprile (Reuters) - La Corte di giustizia dell'Unione europea si pronuncerà in via definitiva sulla legittimità del programma 'Omt' - outright monetary transaction - della Bce in data 16 giugno.

Lo annuncia il portavoce, in riferimento al provvedimento messo in campo dall'istituto centrale ormai nel 2012 - ma mai concretamente applicato - in risposta alla crisi sul debito sovrano della zona euro.

Il programma permette alla Bce di sottoscrivere titoli di Stato della zona euro sul mercato secondario a condizione che il Paese emittente abbia concordato un programma di riforme con il consenso dei ministri finanziari dell'intera unione monetaria.

Berlino ha in diverse occasioni messo in discussione la legittimità dello strumento, sostenendo che potrebbe equivalere ad aiuti pubblici.

Il 14 gennaio scorso l'avvocato generale Pedro Cruz Villalon ha espresso un parere favorevole sul programma.

Tra i compiti della Corte di giustizia, che ha sede a Lussemburgo, quello di giudicare le controversie tra governi dei paesi membri e istituzioni comunitarie.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia