Borsa Milano accelera al ribasso con Europa, FTSE Mib -2%

mercoledì 29 aprile 2015 16:26
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Piazza Affari amplia ulteriormente le perdite e il FTSE Mib arriva a cedere oltre il 2%, in sintonia con le altre borse europee.

In precedenza la borsa milanese, così come l'azionario europeo, avevano risentito negativamente della pubblicazione del dato sul Pil Usa relativo al primo trimestre, che ha deluso le aspettative.

A pesare sull'azionario anche il rafforzamento dell'euro, che ha segnato un massimo delle ultime otto settimane rispetto al dollaro, e alcuni risultati societari deludenti. Il cross zona euro/Usa è salito oggi sino a 1,1160 quasi due figure oltre l'1,0980 di ieri sera.

Intorno alle 16,20 l'indice FTSE Mib cede l'1,93%. Il FTSEurofirst segna 2,19%, il tedesco DAX perde il 3,2%.

Nel listino principale, restano in positivo solo TELECOM ITALIA (+0,28%) e PIRELLI (+0,13%).

Negativi i finanziari.

Fiat Chrysler passa in negativo e cede il 2,2%.

  Continua...