DiaSorin lancia il test per la sepsi

mercoledì 29 aprile 2015 10:34
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - DiaSorin ha lanciato, sul mercato al di fuori degli Stati Uniti, il saggio LIAISON BRAHMS PCT II GEN, sviluppato in accordo con BRAHMS GmbH per la diagnosi di sepsi (o setticemia) attraverso la determinazione quantitativa di procalcitonina.

La sepsi, ricorda un comunicato della società attiva nella diagnostica, "è un'infiammazione sistemica causata da un'infezione batterica incontrollata. Nonostante i progressi della medicina moderna e la diffusione di antibiotici e vaccini, la sepsi colpisce ancora oggi tra i 20 e i 30 milioni di persone ogni anno e rimane la prima causa di morte per infezione".

Negli Stati Uniti i costi ospedalieri associati al trattamento della sepsi grave sono stimati a circa 16 miliardi di dollari ogni anno e gran parte di questo costo è attribuito al ritardo o all'errore nella diagnosi.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia