Bce aumenta di 1,4 mld prestiti emergenza 'Ela' a banche greche - fonte

mercoledì 29 aprile 2015 10:25
 

ATENE, 29 aprile (Reuters) - La Banca centrale europea ha innalzato di 1,4 miliardi di euro la linea di finanziamento di emergenza 'Ela' da mettere a disposizione degli istituti di credito ellenici, portando il plafond a 76,9 miliardi.

Lo dice a Reuters una fonte bancaria.

"Il nuovo provvedimento crea un cuscinetto di liquidità inutilizzata pari a circa tre miliardi" riferisce la fonte, parlando a condizione di mantenere l'anonimato.

Necessari a evitare la crisi di liquidità, dal momento che gli istituti greci non possono accedere ai finanziamenti settimanali Bce pronti contro termine, i fondi vengono erogati dall'istituto centrale ellenico previo benestare di Francoforte.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia