BORSA USA positiva, Nasdaq spinto da Google, Amazon, Microsoft dopo conti

venerdì 24 aprile 2015 17:07
 

MILANO, 24 aprile (Reuters) - Wall Street in rialzo nella mattinata Usa, grazie ai risultati dei giganti tech Google, Amazon e Microsoft che spingono il Nasdaq verso nuovi record.

Amazon sale di quasi il 15% sui massimi di sempre dopo aver annunciato ieri ricavi sopra le attese.

In rialzo del 2,8% Google, che sempre ieri ha pubblicato un trimestre con ricavi e utili in crescita, mentre Microsoft balza di oltre il 7% dopo aver annunciato risultati migliori delle stime di Wall Street.

Ieri il Nasdaq ha chiuso a 5.056,06 punti, superando il record registrato a marzo 2000 subito prima dello scoppio della bolla sulle dot-com.

"Penso che sia una corsa più solida di allora", commenta Gordon Charlop, managing director di Rosenblatt Securities da New York. "Ci potrebbe essere un po' di vulnerabilità su qualche società tecnologica, dettata dal cambio di valore del dollaro, ma non colgo la stessa percezione di sopravvalutazione che si aveva l'ultima volta che eravamo a questi livelli".

Intorno alle 17 italiane il Dow Jones è piatto, l'indice S&P 500 sale dello 0,12% mentre il Nasdaq guadagna lo 0,72% a 5,092 punti.

Poco mossa Comcast che ha rinunciato al piano di integrazione da 45 miliardi di dollari con Time Warner Cable (+2%) dopo lo stop delle autorità antitrust.

Debole Xerox che ha abbassato le stime di utile 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia