Intesa SP valuta azioni legali su falso comunicato dimissioni Ceo

venerdì 24 aprile 2015 17:30
 

MILANO, 24 aprile (Reuters) - Intesa Sanpaolo sta valutando con i propri legali tutte le eventuali azioni giudiziarie a propria tutela dopo la diffusione di un comunicato stampa, "apparentemente attribuito alla banca stessa ma in realtà totalmente falso e infondato", in cui si annunciavano le dimissioni del Ceo Carlo Messina.

Lo dice una nota della banca in cui si sottolinea che sulla questione sono state informate le autorità di mercato competenti e che è stato dato mandato ai responsabili della sicurezza informatica del gruppo "ad acquisire tutti gli elementi utili all'identificazione di coloro i quali hanno concepito ed eseguito tale grave atto".

La diffusione del comunicato falso ha avuto impatto sul titolo che è scivolato in territorio negativo toccando un minimo a 2,988 euro mentre fino ad allora era stato largamente positivo. Alle 17,25 segna 3,074 euro con un rialzo dello 0,99%.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia