Zona euro, stima flash Pmi aprile in calo e inferiore ad attese

giovedì 23 aprile 2015 10:15
 

23 aprile (Reuters) - Il Pmi composito della zona euro, sintesi di dati su manifattura e servizi, mostra ad aprile una crescita inferiore al previsto, deludendo le attese.

Nel mese in corso, infatti, secondo la stima flash di Markit, l'indice Pmi composito è sceso a 53,5 da 54 di marzo; gli economisti stimavano una crescita a 54,4.

Il dato composito è la risultante di una crescita inferiore al consensus di manifattura e servizi. La stima flash del Pmi manifatturiero, infatti, indica un calo a 51,9 da 52,2 di marzo; il consensus Reuters indicava un aumento a 52,6.

La stima flash del Pmi servizi è attestata a 53,7, in calo rispetto a 54,2 di marzo; anche in questo caso, come detto, la previsione era di un aumento a 54,5.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia