BORSA MILANO poco mossa verso fine mattina, bene banche, balzo Pininfarina

mercoledì 22 aprile 2015 11:48
 

MILANO, 22 aprile (Reuters) - Piazza Affari si muove intorno alla parità verso fine mattinata dopo una buona partenza: i timori sulla situazione della Grecia in assenza di soluzioni ufficiali suggerisce cautela agli investitori, pur non mancando spunti selettivi in acquisto.

"Il focus del mercato resta sempre sulla Grecia con gli investitori che continuano a monitorare i possibili sviluppi in attesa della riunione dell'Eurogruppo prevista per venerdì", scrivono gli analisti di Bnl nella morning call odierna.

Intorno alle 11,35 l'indice FTSE Mib segna +0,01%, mentre l'Allshare è esattamente sugli stessi valori di ieri. Più deboli gli altri mercati europei. Volumi per 1,14 miliardi di euro.

Rimbalzano i bancari con UNICREDIT che beneficia della promozione a 'buy' da 'sell' da parte di Berenberg con target price a 8 euro. Bene anche BANCO POPOLARE e INTESA SANPAOLO.

Bene MONCLER ma con volumi nella norma. Realizzi sul resto dei titoli del lusso come TOD'S o FERRAGAMO ieri protagonisti di un buon rally. Debole MEDIASET , un po' peggio del settore media in Europa.

Fuori dal listino principale balzo di PININFARINA, in asta di volatilità dopo un rialzo dell'11,39%. I trader segnalano una generica scommessa per una chiusura di un accordo con Mahindra & Mahindra. Il presidente Paolo Pininfarina non ha escluso che ci possano essere novità a breve.

Buon denaro su KINEXIA dopo la presentazione del nuovo piano industriale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...