BORSA USA in calo dopo trimestrali non brillanti, bene Nasdaq su mosse M&A

martedì 21 aprile 2015 18:50
 

NEW YORK, 21 aprile (Reuters) - L'azionario Usa è debole a metà seduta con il Dow Jones che paga alcune trimestrali non brillanti, mentre il Nasdaq si muove in controtendenza grazie a movimenti di M&A nel settore biotech.

Alle 18,45 italiane, il Dow Jones cede o 0,40%, l'S&P 500 lo 0,10%, mentre il Nasdaq guadagna lo 0,43%.

DuPont ha annunciato vendite più deboli in tutti i settori di attività e prevede di pagare dazio al dollaro forte per gli utili dell'intero esercizio. Il titolo cede oltre il 3%.

Mylan guadagna quasi il 10% dopo che l'israeliana Teva ha fatto un'offerta non concordata a 82 dollari per azione. Teva, quotata anche a New York, sale dell'1,85%.

Travelers cede il 3,12% dopo aver mancato le attese del mercato con utili in calo del 21%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia