Farmaceutica, Teva offre oltre 40 mld dlr per Mylan

martedì 21 aprile 2015 15:52
 

TEL AVIV/NEW YORK, 21 aprile (Reuters) - Non accenna a calare la febbre da M&A nel settore farmaceutico. L'israeliana Teva Pharmaceutical Industries ha lanciato un'offerta non concordata da oltre 40 miliardi di dollari per acquisire Mylan.

Teva ha messo sul piatto 82 dollari per titolo in contanti e azioni, con un premio del 48% sulla chiusura del 10 marzo scorso, quando, ricorda il gruppo israeliano, hanno cominciato a circolare indiscrezioni sull'operazione.

Dopo circa mezz'ora dall'avvio, il titolo Mylan balza dell'8,3%, a circa 74 dollari.

Mylan ha più volte fatto sapere di non essere interessata a un merger e ha adottato una 'poison pill' (una differenziazione dei diritti degli azionisti) per difendersi da eventuali scalate.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia